Ricetta tipica Valle d’Aosta, costolette alla valdostana: ingredienti e preparazione

La ricetta della costoletta alla valdostana inizia con il taglio a fette di prosciutto e fontina, entrambi spessi circa mezzo centimetro. Successivamente, si procede pulendo l’osso dalla carne, rimuovendo la carne dall’osso e aprendola a libro con un coltello affilato. Per ottenere uno spessore di circa 0,5 cm, si batte leggermente la carne con un batticarne inumidito, evitando che si rompa durante la preparazione. Si farcisce la carne con fette di fontina, prosciutto e nuovamente fontina, chiudendo la costoletta e battendola leggermente con il batticarne.

Dopo aver farcito le costolette, si passa alla fase della panatura. Le uova vengono sbattute in un piatto ampio, mentre il pangrattato viene versato in un altro piatto. La carne viene salata e pepata da entrambe le parti, prima di essere passata prima nelle uova e poi nel pangrattato, assicurandosi di coprire uniformemente entrambi i lati. Si procede con una doppia panatura, immergendo nuovamente la carne nelle uova e nel pangrattato per sigillare bene le costolette, soprattutto sui bordi.

In una padella antiaderente capiente, si versa il burro chiarificato e si cuoce le costolette una alla volta, facendole dorare bene da entrambi i lati per circa 18 minuti in totale. Una volta pronte, vengono scolate su carta assorbente per fritti e lasciate riposare per circa 5 minuti in modo che i succhi si ridistribuiscano. Infine, si condicono le costolette con fiocchi di sale e si servono con patatine fritte, al forno o verdure saltate.

La preparazione della costoletta alla valdostana richiede precisione nel taglio e nella farcitura, così come nell’operazione di panatura e cottura in padella. Il risultato finale è una pietanza succulenta e saporita, arricchita dal gusto del prosciutto e della fontina che si fondono con la carne tenera e croccante. La doppia panatura conferisce una crosta dorata e croccante alle costolette, mentre il riposo finale permette ai succhi di distribuirsi in modo omogeneo, garantendo un piatto gustoso e appetitoso.

La costoletta alla valdostana è un piatto tradizionale della cucina italiana, particolarmente apprezzato per la sua bontà e semplicità. Ideale da servire come secondo piatto in occasioni speciali o per una cena ricca e gustosa, è accompagnata da contorni come patatine fritte, verdure saltate o insalata mista. La sua preparazione richiede tempo e attenzione, ma il risultato finale ripagherà gli sforzi con un piatto ricco di sapori e profumi che conquisterà il palato di chiunque lo assaggi. Buon appetito!
Le ricette sono pubblicate quotidianamente sul Canale Ricette “Il Tarantino”.

Approfondimenti

Ricette del Convento
Ricette a Tavola con Csaba
Ricette Fatto in casa per Voi
Ricette Giusina in Cucina
Ricette Luca Pappagallo
Ricette Cucina Economica
Ricette Uno Chef in fattoria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *